martedì, 1 Dicembre 2020

Italiani in cerca di case vacanza a Capodanno: al top montagna Abruzzo o Veneto

Con l’arrivo del mese di dicembre gli italiani iniziano a guardarsi attorno per cercare il luogo perfetto dove trascorrere le vacanze invernali per un po’ di sano e meritato riposo e per aspettare in compagnia di amici e parenti l’arrivo del nuovo anno. A conferma di questo, Subito.it ha registrato da settembre a novembre oltre 3 milioni di ricerche nella categoria Case Vacanza di Subito IMMOBILI, con una crescita del +10% mese su mese.

In linea con la tradizione, che vede gli italiani passare il 25 dicembre in famiglia, il primo trend che si evidenzia è la netta vittoria delle ricerche per Capodanno sul Natale. La casa ideale dove passare il Veglione e brindare al nuovo anno è stata cercata 50 volte di più, posizionandosi al primo posto delle parole più cercate, mentre Natale si assesta in 22° posizione.

Se si guarda invece alle destinazioni, la montagna d’inverno resta sempre un grande classico, posizionandosi al quarto posto, con appassionati delle avventure sulla neve che non vogliono lasciarsi sfuggire l’occasione di lanciarsi sulle piste, per poi rilassarsi davanti al fuoco di un bel caminetto. Anche il mare nel periodo invernale ha il suo fascino, come confermato dalla sua posizione in classifica (5°). Il freddo sembra non fungere da deterrente per chi ama rilassarsi lasciandosi cullare dal rumore delle onde. Si posiziona decisamente più distante il lago (53°), che resta invece una destinazione di nicchia per gli italiani, ma che non delude per panorama.
Il preferito resta il Lago di Garda, ideale per chi vuole godersi la montagna ma in ‘lontananza’ con la presenza della cima Presanella, del Monte Adamello e del Monte Baldo.

La classifica evidenzia poi un’attenzione particolare per la tipologia di casa che cercano gli italiani, come confermato dalla presenza di ben sette keywords dedicate. L’appartamento si colloca in seconda posizione tra le parole più cercate, preferito rispetto alla casa indipendente (6°), probabilmente in virtù del fatto che è più facile da trovare, grazie a un’offerta ampia e generalmente, a un costo più contenuto. Segue al terzo posto la baita, meglio se con camino, che insieme allo chalet (9°) vengono particolarmente apprezzati da chi desidera vivere appieno lo spirito della montagna. Al settimo posto il bilocale e al decimo il monolocale, soluzioni ideali per chi organizza le vacanze in coppia, in famiglia o con pochi amici del cuore. Non mancano poi ricerche particolari come la casa con piscina, perfetta per chi vuole una casa di lusso.

Se si guarda infine alla stagionalità, la classifica generale delle parole più cercate vede una preferenza per il breve periodo rispetto allo stagionale, a conferma che nel periodo invernale sono molti quelli che cercano casa solo per le vacanze natalizie, anche se resta una buona fetta di utenti, soprattutto appassionati della montagna e dei fuoripista, che approfittano della ricerca per trovare un luogo in cui passare tutta la stagione sciistica.

Tra le località più gettonate, la top 10 vede confermare il primato di Roccaraso in Abruzzo come meta maggiormente ambita, che con i suoi 130 km di piste e 32 impianti viene considerato il più grande comprensorio sciistico dell’Italia centrale. Segue un altro grande classico per gli amanti della montagna, Asiago, località veneta rinomata soprattutto per lo sci nordico, con oltre 500 km di piste incastonate in scenari suggestivi tra fitti boschi di conifere.

Dal terzo al quinto posto ecco arrivare conferma del trend che vede il mare guadagnare sempre più appeal anche d’inverno, con la Sardegna a farla da padrone. Sono San Teodoro, Villasimius e Costa Rei a essere tra le mete più ricercate per tutti coloro che non vogliono lasciarsi sfuggire l’opportunità di rifugiarsi durante le feste in qualche caletta o nell’entroterra per riprendersi dal caos cittadino.

Tornando sulla penisola, in sesta posizione troviamo ancora il fascino delle nevi con Madonna di Campiglio in Trentino-Alto Adige, famosa non solo per i suoi 57 impianti e 150km di piste, ma anche e soprattutto per la sua mondanità. Ancora mare al settimo e nono posto con le venete Jesolo e Bibione, mentre le località di montagna lombarde per eccellenza Livigno e Bormio si assestano in ottava e decima posizione.

Guardando poi alle prime 100 parole più cercate, un’altra tendenza che emerge è l’interesse sempre presente tra gli italiani per le città d’arte, particolarmente amate da chi preferisce approfittare delle vacanze per visitare luoghi storici e monumenti del nostro Paese.

La top 5 delle città d’arte più ambite si apre con l’intramontabile città eterna, che continua ad affascinare gli italiani con le sue strade intrise di storia, seguita da Napoli e Milano a chiudere il podio, che con Firenze e Bologna al quarto e quinto posto, rappresentano da sempre i punti di riferimento nel panorama culturale italiano, resi ancora più speciali durante il periodo natalizio dalle luminarie che nei giorni delle feste ne esaltano tutta la bellezza.

News Correlate