lunedì, 21 Settembre 2020

Per Ponte Ognissanti italiani preferiscono i city break

Il ponte lungo per gli italiani è sinonimo di viaggio e secondo l’International Travel Survey di momondo (/), il 63% dei viaggiatori ha preferito investire i propri risparmi nelle city break, prediligendo le grandi città al mare e alle vacanze avventurose.
Tra le destinazioni scelte dai viaggiatori per il ponte di Ognissanti gli italiani, sia quelli che andranno all’estero sia coloro che rimarranno nel nostro Paese, si dedicheranno alla scoperta delle città.

Londra, Amsterdam, Barcellona, Praga e Lisbona rientrano nei top five delle mete Europee, ma a sorpresa, nonostante la distanza e il fuso orario appare in classifica anche New York.
Nonostante la tendenza attuale nell’utilizzare piattaforme di sharing economy, l’Italia secondo momondo continua a preferire gli hotel.

“Coloro che hanno scelto di visitare città italiane come Firenze, Roma, Venezia e Napoli, hanno deciso, per questi quattro giorni di pausa, di pernottare in albergo – afferma Clizia L’Abbate, Head of Markets di momondo – Secondo l’International Travel Survey il 61% degli italiani si affida a strutture alberghiere dopo un’attenta consultazione delle recensioni dei viaggiatori. momondo in questo senso offre una fruizione semplice e immediata di questo servizio, per facilitare l’organizzazione del proprio viaggio e la scelta del pernottamento in base alle proprie esigenze”.

Anche questo Ponte di Ognissanti sarà l’occasione giusta per concedersi una pausa, scoprire nuove città o guardare con occhi diversi luoghi già visitati. Sempre di più gli italiani infatti, secondo lo studio di momondo, riescono a staccare completamente la spina: il 46% dichiara di non leggere e-mail e di lasciare alle spalle per qualche giorno il proprio lavoro, concedendosi l’opportunità di lasciarsi ispirare dalla meta scelta.  http://www.momondo.it

News Correlate