giovedì, 3 Dicembre 2020

Viaggiare con bambini per musei è stressante? Ecco Tapsy

Le città d’arte possono diventare l’incubo dei genitori in viaggio e una vera noia per i bambini. Secondo una ricerca, il 6% dei genitori che hanno viaggiato con i propri bambini confessa di aver anticipato il proprio ritorno a casa a causa dello stress da ‘vacanze con famiglia’. Inoltre, una famiglia su quattro rinuncia a pianificare qualunque tipo di viaggio, per la preoccupazione di finire in un incubo. 

Per ovviare a questo problema per questo Natale c’è la proposta di Top Service, il  TO svizzero creatore di ‘Tapsy’, la piccola talpa viaggiatrice amica dei bambini che accompagna i piccoli esploratori e i loro genitori alla scoperta di molte città europee.

Guide kids friendly e canzoncine teneramente interpretate da Tapsy sono gli ingredienti alla base di un mix di didattica per famiglie, divertenti quiz e cacce al tesoro, aneddoti storici e nozioni di arte e architettura.
Un booklet progettato da esperti formatori accompagna, per circa tre ore, i bambini alla scoperta della cultura locale, condividendo con i genitori un momento ad alto contenuto formativo ma rilassante e divertente.

Tapsy è ora disponibile anche per famiglie e piccoli gruppi a Roma, in inglese e tedesco a partire dalla prossima primavera, e, in edizione speciale, in 2 date per le vacanze di fine anno: il 30 dicembre e il 2 gennaio.

La visita del Colosseo e del Foro Romano e il tour panoramico nella parte più antica della città vengono condotti sulla base di un format studiato per intrattenere l’intera famiglia, senza urla e musi lunghi.

News Correlate