giovedì, 24 Settembre 2020

Viaggiare a settembre é più conveniente, -23% per mete italiane ed europee

Chi sceglie di partire a settembre può risparmiare circa il 23% sul budget dedicato alle vacanze. A rivelarlo i dati raccolti da www.gopili.it, motore di ricerca che permette di comparare i prezzi dei biglietti di treni, bus, carpooling ed aerei. L’analisi si basa sul comparare le tariffe per viaggiare ad agosto e settembre per ogni differente mezzo di trasporto in Italia, considerando di prenotare il viaggio con 3 settimane di anticipo. Gli italiani risultano essere secondi nel ranking europeo per riduzione dei prezzi (-22,8%), con in testa alla classifica il Regno Unito (-25.3%), seguite dalla Germania (-9,8%) e dalla Francia (-2,6%).
Per i viaggi diretti verso le destinazioni internazionali con il treno, l’autobus, l’aereo e il carpooling viaggiando a settembre rispetto al mese di agosto si risparmia in media il 33% sul prezzo del biglietto. Londra (-49%), Parigi (-34%), Amsterdam (-31%) e Barcellona (-21%) sono le destinazioni Europee dove si risparmia maggiormente se si viaggia a settembre. In Italia Milano, Venezia e Roma sono le città che risentono maggiormente di questo calo di tariffe dei biglietti. 3 Le tariffe dei biglietti aerei scendono sino al -31,6%, quelle dei bus al -23,2%.
L’analisi delle tariffe ha inoltre rivelato alcune differenze tra il mese di settembre ed agosto anche per quanto riguarda i differenti mezzi di trasporto. Le tariffe dei biglietti aerei e dei bus sono quelli che risentono del maggiore ribasso in settembre, rispettivamente il -31,6% e il -23,2%. Per quanto riguarda gli altri mezzi di trasporto si è osservata una riduzione del -11,6% per i biglietti dei treni e il -0,5% per il carpooling.

www.gopili.it

News Correlate