venerdì, 23 Ottobre 2020

In calo costo delle camere hotel nel 2016. Milano in ribasso del 10%

Nel 2016 si è registrata una diminuzione del 4,2% dei prezzi medi per camera negli hotel italiani rispetto allo scorso anno. Mentre nel 2015 per pernottare in un albergo italiano servivano in media 95 euro, nel 2016 ne servivano 91 euro. È quanto riporta lo studio annuale di HRS che ha analizzato il prezzo medio delle camere in oltre 150 destinazioni in tutto il mondo.

Milano, con 115 euro a camera, ha visto scendere i prezzi del 10,9% rispetto allo scorso anno quando la presenza di Expo aveva incrementato le richieste di soggiorno.

Caserta è la città che ha registrato la contrazione maggiore con un -16,3% e 98 euro a camera, mentre lieve è il ribasso a Roma e Venezia. Quest’ultima mantiene comunque il primato di città più cara d’Italia con un prezzo medio di 136 euro a notte rispetto ai 139 euro del 2015. Crescite significative per le città di Verona con +5% (prezzo medio 105 euro) e Mestre +6% ( prezzo medio 88 euro).

In Europa i viaggiatori che hanno dovuto scavare più a fondo nelle loro tasche sono quelli con destinazione Londra e Zurigo: nella capitale britannica il prezzo medio degli hotel, pur diminuendo del 9%, si mantiene alto con 172 euro a notte. Molto caro pernottare anche a Zurigo che con 174 euro a camera è la città Europea più costosa, a Oslo (170 euro), Copenhagen (155 euro) e Stoccolma (148 euro). Istanbul registra un significativo calo dei prezzi (- 17,6%) con una media di  75 euro a notte.

Gli Usa si confermano la destinazione con i prezzi più elevati al mondo con New York in testa alla classifica con una media a notte di 241 euro, seppur in calo dell’8,7% rispetto allo scorso anno, subito seguita da Washington che, invece, aumenta i suoi prezzi da 206 euro del 2015 a 219 del 2016.

Aumenti record anche a Seoul che con un +32,5% arriva a registrare un prezzo medio a camera di 167 euro. Prezzi decisamente più abbordabili in Cina con una media di 88 euro a Shanghai e 81 euro a Pechino. Fanalini di coda si confermano: Kuala Lampur con un costo medio di 64 euro e Bangkok stabile a 76 euro.

News Correlate