venerdì, 28 Gennaio 2022

Accordo Mef-Bei: 500 mln per rilanciare turismo post-pandemia

500 milioni di euro per “rilanciare il settore turistico in Italia dopo i danni subiti dalla pandemia e garantire la transizione verde e la trasformazione digitale”. E’ quanto prevede un accordo di finanziamento della Banca Europea per gli Investimenti con il ministero dell’Economia e delle Finanze, tramite un Fondo di Fondi con un ammontare iniziale di 772 milioni provenienti dal Pnrr ed afferenti ad interventi di competenza del Ministero del Turismo.

Il supporto ai progetti partirà nel secondo trimestre del 2022 e l’implementazione del Fondo di Fondi avverrà in linea con la tempistica e le milestone previste nel Pnrr. Nel turismo, potranno essere finanziati progetti volti a riqualificare e migliorare le strutture turistico-ricettive e i servizi turistici, con il duplice obiettivo di innalzare la capacità competitiva delle imprese e di promuovere un’offerta turistica basata su sostenibilità ambientale, innovazione e digitalizzazione dei servizi. Previsti inoltre interventi per potenziare la digitalizzazione delle imprese che operano nel settore.

News Correlate