Autogrill in trattativa per cedere 18 alberghi in Olanda

Autogrill sta valutando un’offerta formulata da Gr8 Investments, una società del  gruppo Van der Valk, per cedere le proprie attività alberghiere e di ristorazione nelle aree di servizio in Olanda. La proposta ha già fatto guadagnare al titolo azionario lo 0,84%. Nello specifico, si tratta di 18 strutture gestite da Autogrill Nederland.

Secondo Autrogrill l’offerta sembra positiva perche “consentirebbe la cessione di un business con una rilevante componente nell’attività alberghiera, poco sinergica con le altre attività del Gruppo nella regione con limitate redditività e generazione di cassa” e di “concentrare le risorse dedicate al Paese nelle attività di grande importanza gestite da HMSHost International, grazie alla forte presenza nell’aeroporto di Amsterdam e all’entrata avvenuta a dicembre 2015 nel canale delle stazioni ferroviarie”. 

Autogrill, intanto, ha comunicato che sono in corso le consultazioni di rito con i rappresentanti dei dipendenti e con i soggetti legati all’attività economica. Se il cda della controllata darà il via libera
l’operazione dovrebbe concludersi entro l’autunno. 

Durante il 2015, Autogrill Nederland a prodotto ricavi per 32,9 milioni e debiti per 2,8 milioni; il bilancio per l’anno in corso non dovrebbe discostarsi molto da questi dati. 

News Correlate