Bankitalia: a marzo saldo positivo da 513 mln

Nello stesso periodo del 2012 il saldo era stato +561 milioni

La bilancia dei pagamenti turistica ha presentato nel mese di marzo 2013 un saldo netto positivo di 513 milioni di euro, a fronte di uno di 561 milioni nello stesso mese dell'anno precedente. E' quanto certifica la Banca d'Italia secondo la quale le spese dei viaggiatori stranieri in Italia, 1.859 milioni, sono diminuite del 5,4% mentre quelle dei viaggiatori italiani all'estero, per 1.346 milioni, si sono ridotte del 4,2%.
Inoltre, nel periodo gennaio-marzo 2013 si è registrato un avanzo di 1.057 milioni di euro, a fronte di uno di 1.011 milioni nello stesso periodo dell'anno precedente. Le spese dei viaggiatori stranieri in Italia, per 5.006 milioni, sono diminuite del 3,2% mentre quelle dei viaggiatori italiani all'estero, per 3.949 milioni, si sono ridotte del 5,1%.
Nel primo trimestre 2013 la spesa degli stranieri provenienti dall'Unione europea si è ridotta dell'8,2%, mentre è cresciuta del 3,2% quella dei viaggiatori provenienti dai paesi esterni all'Unione. Nello stesso periodo le spese degli italiani che si sono recati nei paesi Ue ed extra Ue si sono ridotte, rispettivamente, del 9,0 e dell'1,9%.

News Correlate