domenica, 15 dicembre 2019

Bankitalia: in agosto saldo in calo rispetto al 2009

Tra gennaio e agosto la durata media del viaggio si è ridotta del 3,6% per stranieri

Saldo positivo ad agosto 2010 per la bilancia dei pagamenti turistica di 204 milioni di euro, a fronte di uno di 576 milioni di euro nello stesso mese dell'anno precedente. Le spese dei viaggiatori stranieri in Italia, per 3.481 milioni di euro, sono diminuite dell'8,7%; quelle dei viaggiatori italiani all'estero, per 3.277 milioni di euro, sono aumentate dell'1,2%.
Nel periodo gennaio-agosto si è avuto un saldo netto positivo di 5.966 milioni di euro, a fronte di uno di 6.095 milioni di euro nello stesso periodo dell'anno precedente. Le spese dei viaggiatori stranieri in Italia, per 20.476 milioni di euro, sono aumentate dell'1% mentre quelle dei viaggiatori italiani all'estero, per 14.509 milioni di euro, sono aumentate del 2,4%.
Nel periodo gennaio-agosto 2010 la spesa pro capite giornaliera dei viaggiatori italiani all'estero, pari a 79 euro, è diminuita del 2,2% rispetto allo stesso periodo del 2009 mentre quella dei viaggiatori stranieri in Italia, pari a 92 euro, è aumentata del 3,4%. La spesa pro capite per viaggio è diminuita per i viaggiatori italiani dell'1,5% (da 362 a 356 euro) e dello 0,4% per gli stranieri (da 404 a 402 euro). In questo periodo la durata media del viaggio, pari sia per gli italiani sia per gli stranieri è di circa 4 giorni e mezzo, in leggero aumento per gli italiani ma in calo del 3,6% per gli stranieri.

News Correlate