martedì, 1 Dicembre 2020

Bankitalia: in aprile spese stranieri a +1,2%

Saldo positivo da 1.029mln visto che le spese degli italiani all’estero sono scese del 5,6%

Ad aprile 2013 saldo netto positivo di 1.029 milioni di euro, a fronte di uno di 912 milioni nello stesso mese dell'anno precedente nella bilancia dei pagamenti turistica. Le spese dei viaggiatori stranieri in Italia, per 2.485 milioni, sono aumentate dell'1,2% mentre quelle dei viaggiatori italiani all'estero, per 1.456 milioni, sono diminuite del 5,6%. Lo evidenzia il rapporto mensile sul turismo internazionale dell'Italia della Banca d'Italia.
Nel periodo gennaio-aprile 2013 si è registrato un avanzo di 2.086 milioni di euro, a fronte di uno di 1.923 milioni nello stesso periodo dell'anno precedente. Le spese dei viaggiatori stranieri in Italia, per 7.491 milioni, sono diminuite dell'1,8% mentre quelle dei viaggiatori italiani all'estero, per 5.405 milioni, si sono ridotte del 5,2%.  
Nel periodo gennaio-aprile 2013 la spesa dei viaggiatori stranieri che hanno visitato l'Italia per motivi personali è rimasta sostanzialmente stabile (-0,2%) rispetto allo stesso periodo del 2012; si è invece ridotta del 6,3% la spesa degli stranieri per motivi di lavoro. Nello stesso periodo la spesa degli italiani all'estero è diminuita del 6,2% nel caso dei viaggi per motivi personali, del 3,9% nel caso dei viaggi di lavoro.

News Correlate