giovedì, 30 Giugno 2022

Bankitalia, risale spesa turisti ma ancora sotto livelli pre Covid

Risale la spesa dei turisti stranieri in Italia nel primo trimestre dell’anno che supera il 2020, periodo in cui esplose la crisi Covid ma resta ancora indietro rispetto ai livelli del 2019. Secondo quanto si ricava dalle tabelle della Banca d’Italia è ammonta a 5,1 miliardi contro 1,2 dello stesso periodo del 2021 e 4,3 del primo trimestre 2020.

Nel gennaio-marzo 2019, tuttavia, la spesa era ammontata a 6,7 miliardi. Nel solo mese di marzo rispetto all’anno precedente, “la spesa dei viaggiatori stranieri in Italia è più che quadruplicata (2,0 miliardi), mentre quella dei viaggiatori italiani all’estero è quasi triplicata (1,3 miliardi). Nel complesso del primo trimestre del 2022, grazie soprattutto alla ripresa dei viaggi per vacanze è proseguito il pronunciato recupero della spesa degli stranieri in Italia ha invece rallentato la spesa dei viaggiatori italiani all’estero.

News Correlate