mercoledì, 12 Agosto 2020

Deutsche Bahn chiude in rosso il 2015: prima volta in 12 anni

Le ferrovie tedesche della Deutsche Bahn chiudono il 2015 con forti perdite, per un ammontare di 1,3 miliardi. Si tratta del primo deficit da 12 anni a questa parte. Nel 2014 il gruppo aveva registrato profitti per 988 milioni di euro. L’impresa ha motivato le perdite anche con la ristrutturazione del gruppo in corso.

“Non abbiamo raggiunto quello che ci eravamo preposti”, ha detto il numero uno Ruediger Grube, il quale ha sottolineato che anche gli scioperi del piccolo sindacato GDL, che hanno paralizzato la circolazione su ferro per numerose giornate lo scorso anno avrebbero avuto un impatto. 

News Correlate