lunedì, 30 Novembre 2020

Fosun rilancia per Club Med e offre 24,6 euro per azione

Nuovo rilancio nella lotta per l’acquisizione del Club Mediterranée. La cinese Fosun, ancora affiancata dalla brasiliana Docas Investimentos, offre ora 24,6 euro per azione, il 2,5% in più dell’ultima offerta del suo rivale Global Resorts, dell’uomo d’affari italiano Andrea Bonomi.

La nuova offerta valuta Club Mediterranée a 939 milioni di euro, e ricalca la struttura di quella precedentemente avanzata dalla società cinese, con la sola novità di un investimento diretto nel veicolo Gaillon Invest II, creato per l’acquisizione della società francese, del gruppo assicurativo Fidelidade, controllato da Fosun.   

Fosun fornisce inoltre garanzie sul mantenimento della Francia sia come sede sociale del Club Med, di cui sarebbero confermati anche i due principali top manager, e l’importanza del mercato francese per lo sviluppo della società. Il gruppo cinese precisa però che in caso di successo dell’opa potrebbe ritirare Club Med dalla quotazione alla Borsa di Parigi.

 

News Correlate