lunedì, 10 Maggio 2021

Bianchi: in 5 anni turismo enogastronomico a +50%

“Dal 2012 ad il turismo enogastronomico è cresciuto di più del 50% e incide sempre di più sulla spesa turistica complessiva dei turisti stranieri in viaggio nel nostro Paese”. A dirlo è Dorina Bianchi, sottosegretario al Turismo, che ha inaugurato la 51esima edizione di Vinitaly, il Salone internazionale dei vini e dei distillati. “Il vino – ha aggiunto – è anche un forte attrattore per il turismo. Tra le motivazioni di viaggio in Italia, il vino è in cima ai desideri: come ha attestato la classifica di Bloomberg, l’ Italia è il paese dove si vive meglio e più a lungo anche grazie alla dieta mediterranea. Il turismo del vino è il modo migliore per promuovere un luogo perché offre un’esperienza di viaggio completa. Il nostro Piano Strategico del Turismo va in questa direzione: la sostenibilità valorizza tutto il territorio italiano dove tutti i momenti, dagli spostamenti alla degustazione di prodotti tipici, rappresentano l’esperienza di un viaggio irripetibile in un Paese unico nel suo genere”.

 

News Correlate