venerdì, 23 Aprile 2021

A Cuba tre turisti italiani positivi al coronavirus

Tre turisti italiani, di cui non è stata resa nota l’identità, sono stati ricoverati in un ospedale di L’Avana dopo essere stati trovati positivi al coronavirus mentre soggiornavano con un quarto italiano in un ostello della città di Trinidad. La tv cubana ha indicato che, in base a informazioni fornite dal ministero della Sanità, gli italiani sono arrivati a Cuba il 9 marzo. Ora sono ricoverati nell’Istituto di medicina tropicale ‘Pedro Kouri’ in condizioni che non destano preoccupazione. Non appena hanno manifestato sintomi assimilabili a quelli del coronavirus, ha precisato la nota ministeriale, i quattro sono stati trasferiti nell’Istituto ‘Pedro Kouri’ della capitale. Qui hanno atteso i risultati dei test di laboratorio che sono risultati positivi per tre di essi. Adesso le autorità sanitarie cubane stanno svolgendo le azioni di vigilanza e di controllo epidemiologico per le persone identificate come contatti dei turisti contagiati dal virus, ed esse per il momento non manifestano sintomi. “L’evoluzione dei tre pazienti confermati – conclude il comunicato – è favorevole e nessuno fino ad ora presenta pericoli per la sua vita”.

News Correlate