mercoledì, 23 Giugno 2021

A Bruxelles debutta UberX, servizio con autisti professionisti meno caro dei taxi del 25%

Uber cerca di placare le proteste in Belgio e, a un anno e mezzo dal suo sbarco a Bruxelles, lancia anche nella capitale europea il servizio UberX, ovvero auto con conducente professionale dotato di regolare licenza. “C’è una richiesta esponenziale per ciò che riguarda la mobilità a Bruxelles. Gli utenti vogliono una soluzione professionale con più confort e più lusso”, ha spiegato il responsabile della società per gli affari pubblici in Europa, Medio-Oriente e Africa Mark MacGann. 

Il nuovo servizio di macchina con conducente professionale sarà più caro del tradizionale UberPop, dove a guidare non sono professionisti, ma permetterà lo stesso agli utenti di fare tragitti a prezzi ridotti rispetto ai taxi tradizionali, circa il 25% in meno.

Dunque i conducenti dovranno avere un’auto immatricolata coperta da un’assicurazione commerciale, e solo i titolari di un’autorizzazione rilasciata dalla Regione Bruxelles-Capitale potranno trasportare i passeggeri. Come per UberPop, invece, il conducente dovrà essere riconosciuto come indipendente o possedere una società. Il servizio di UberX è partito con venti conducenti. Si tratta di indipendenti che desiderano aumentare i loro introiti o conducenti di UberPop diventati professionisti.

News Correlate