giovedì, 30 Giugno 2022

A New York torna il turismo, boom prenotazioni tra alberghi, Broadway e attrazioni

L’industria del turismo a New York è sulla buona strada per ritornare ai livelli pre pandemia. Lo scrive Cbs News citando il sindaco Eric Adams il quale ha parlato di una domanda record tra prenotazioni di alberghi, Broadway e attrazioni. Lo conferma anche City Cruises, che opera i traghetti verso Ellis Island e la Statua della Libertà, secondo cui il numero dei visitatori ha raggiunto il 70% dei livelli pre-Covid. Lo stesso Adams ha sottolineato che la domanda per gli alberghi è arrivata al 95% del periodo pre-pandemia e la settimana scorsa sono state prenotate 760 mila stanze. La vendita di biglietti per Broadway è ai livelli più alti da quando c’è stata la riapertura dei teatri.

Tuttavia resta penalizzata soprattutto quell’area di Midtown dove hanno sede la maggior parte degli uffici. Molti dipendenti lavorano ancora in remoto e il settore della ristorazione ne risente particolarmente. Second Andrew Rigie di New York City Hospitality Alliance c’è il rischio che non si torni mai più ai livelli pre-Covid e quindi si dovrebbe cominciare a riconvertire Midtown.

News Correlate