mercoledì, 22 Settembre 2021

Abu Dhabi revoca la quarantena ai viaggiatori vaccinati dal 5 settembre

A seguito dell’aggiornamento delle lineeguida per l’ingresso internazionale annunciate di recente dall’Abu Dhabi Emergency, Crisis and Disasters Committee, Abu Dhabi annuncia che sarà pronto ad accogliere tutti i turisti e i residenti completamente vaccinati provenienti da tutto il mondo, così come i visitatori non vaccinati provenienti dai Paesi in “Green List”, senza misure di quarantena. I vaccini devono essere approvati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Questa direttiva entrerà in vigore a partire dal 5 settembre 2021.

Al fine di agevolare l’ingresso dei viaggiatori internazionali e consentire loro di godere in sicurezza delle diverse esperienze della capitale degli Emirati Arabi Uniti attraverso l’Abu Dhabi Green Pass, DCT Abu Dhabi ha delineato un processo molto semplice che consente di registrare il proprio certificato di vaccinazione internazionale o documento di esenzione dalla vaccinazione 5 giorni prima della data del viaggio, tramite la Federal Authority for Identity and Citizenship (ICA) Smart App o tramite il sito web ica.gov.ae. Una volta effettuata la registrazione, gli utenti ricevono un SMS di conferma con un collegamento all’app Alhosn, da scaricare prima del viaggio. L’app mostra lo stato di vaccinazione e i risultati dei test PCR, necessari per attivare l’Abu Dhabi Green Pass. All’arrivo nell’Emirato, i viaggiatori ricevono un numero di identificazione dall’immigrazione aeroportuale o tramite l’app o il sito Web ICA Smart; questo codice completerà la registrazione sull’app Alhosn. A seguito di un test PCR in aeroporto, i visitatori potranno poi attivare il Green Pass, che consente loro di accedere a tutti gli spazi pubblici dell’Emirato. I bambini sotto i 12 anni e le persone con disabilità moderate e gravi sono esenti dal test PCR COVID-19.

In base alle nuove lineeguida, i viaggiatori vaccinati provenienti dai Paesi in Green List devono presentare un test PCR negativo effettuato entro massimo 48 ore prima della partenza ed effettuare un test PCR all’arrivo all’aeroporto. Saranno esentati dalla quarantena, ma dovranno eseguire un ulteriore test PCR il sesto giorno di permanenza (contando il giorno di arrivo come giorno 1) organizzato per comodità dagli hotel presso cui sono ospiti.

In base alle nuove lineeguida, ai viaggiatori vaccinati provenienti da Paesi non presenti in Green List, sarà richiesto di mostrare un test PCR negativo effettuato al massimo 48 ore prima della partenza e di effettuare un test PCR in aeroporto all’arrivo. Saranno esentati dalla quarantena, ma dovranno eseguire due ulteriori test PCR rispettivamente il quarto e l’ottavo giorno di permanenza (contando il giorno di arrivo come giorno 1), organizzato per comodità dagli hotel presso cui sono ospiti.

Anche i viaggiatori non vaccinati provenienti dai Paesi in Green List saranno esentati dalle misure di quarantena. Sarà loro richiesto di mostrare un test PCR negativo effettuato al massimo 48 ore prima della partenza e di eseguire un test PCR all’arrivo. Dovranno anche eseguire due ulteriori test PCR il sesto giorno e il nono giorno (contando il giorno di arrivo come giorno 1).

I viaggiatori non vaccinati che arrivano da Paesi non presenti in Green List dovranno mostrare un test PCR negativo effettuato al massimo 48 ore prima della partenza ed eseguire un test PCR all’arrivo. Saranno tenuti a rispettare una quarantena di 10 giorni a casa o in hotel (contando il giorno di arrivo come giorno 1). Dovranno poi effettuare un test PCR il nono giorno; in caso di risultato negativo la quarantena potrà concludersi al decimo giorno.

Per proteggere ulteriormente la comunità e i viaggiatori nell’Emirato, Abu Dhabi ha implementato un protocollo “Green Pass” il 20 agosto, che consente solo a coloro che sono completamente vaccinati, ufficialmente esentati o di età inferiore ai 16 anni di accedere ai principali luoghi e attrazioni pubblici. Per mantenere lo stato “verde” sull’app Alhosn, gli utenti completamente vaccinati devono mostrare il risultato negativo di un test PCR effettuato entro gli ultimi 30 giorni. Coloro che sono ufficialmente esentati, devono mostrare il risultato negativo di un test PCR effettuato entro gli ultimi 7 giorni. I bambini di età inferiore ai 16 anni ricevono automaticamente lo stato “verde” senza la necessità di eseguire nessun test. L’app Alhosn riconoscerà e sincronizzerà automaticamente le certificazioni internazionali di vaccinazione o di esenzione dei turisti che vengono caricate sull’app o sul sito web ICA, come parte del processo di registrazione. In caso di problemi tecnici con l’app Alhosn, le attrazioni di Abu Dhabi accetteranno il certificato di vaccinazione dei turisti dall’app del loro paese di origine o dal rapporto ufficiale, nonché il risultato negativo del test aeroportuale via SMS.

News Correlate