martedì, 24 Novembre 2020

Abu Dhabi , al via il simposio virtuale globale su modelli futuri settore artistico e culturale

Mohamed Khalifa Al Mubarak, Chairman Department of Culture and Tourism – Abu Dhabi, ha tenuto il discorso di apertura del simposio virtuale ‘Reframing Museums’. Il seminario ha registrato più di 1.000 iscritti e riunisce oltre 60 relatori provenienti da 5 continenti per un dialogo sulle responsabilità e le nuove sfide che i musei devono affrontare oggi.
“Siamo orgogliosi per la collaborazione tra il Louvre Abu Dhabi e la NYU Abu Dhabi avviata nell’organizzazione di questa serie di dibattiti vitali in un momento in cui la cultura e i musei risultano fondamentali. L’impegno a lungo termine di Abu Dhabi per lo sviluppo di una città artisticamente consapevole e creativa ci affida una responsabilità notevole nelle conversazioni internazionali sull’arte e la cultura. Oggi, siamo onorati di inaugurare un simposio che riunisce i leader e i pensatori più brillanti e rispettati del mondo in questi ambiti per sostenere le sfide e le opportunità future.
DCT Abu Dhabi, si è rivolto alla creatività e all’innovazione per far fronte alle avversità, rafforzando l’offerta culturale sia di persona che per via digitale. Con la sicurezza come priorità assoluta, abbiamo anche lavorato duramente per riaprire i siti culturali al pubblico il prima possibile. L’accesso ai luoghi iconici e al patrimonio culturale di Abu Dhabi è ritenuto dalla nostra leadership fondamentale per il benessere della società. Quest’anno ha risvegliato il ruolo profondo che la cultura gioca nel collegare le società, basandosi sugli elementi in comune tra i paesi, piuttosto che su ciò che ci separa. È solo attraverso la collaborazione e la solidarietà che identificheremo i modelli di successo per il futuro”.
Il convegno di tre giorni (16-18 novembre 2020) è gratuito e aperto al pubblico. È possibile visualizzare il programma completo ed effettuare la registrazione su www.reframingmuseums.ae

 

News Correlate