martedì, 7 Dicembre 2021

Betlemme pronta ad accogliere i turisti a Natale, Cisgiordania riammette stranieri dal 6 novembre

La Autorità nazionale palestinese (Anp) ha annunciato che dal 6 novembre nelle aree che si trovano sotto il proprio controllo saranno riammessi i turisti stranieri, che potranno dunque soggiornare negli alberghi locali in Cisgiordania. Il turismo dall’estero – ricorda la agenzia di stampa ufficiale Wafa – era stato sospeso nel marzo dell’anno scorso, a causa della diffusione del Covid. Ma adesso i contagi sono calati in maniera tangibile ed il ministero del turismo – ha aggiunto – ha autorizzato il ritorno di visitatori stranieri. Restrizioni passate, ha precisato la ministra del turismo e delle antichità Rola Ma’aya, vengono adesso rimosse. Nel testo della Wafa non viene tuttavia precisato quali garanzie saranno richieste ai turisti in arrivo per evitare la diffusione del coronavirus in Cisgiordania. Secondo le previsioni aggiornate, aggiunge la Wafa, decine di migliaia di turisti giungeranno a Betlemme in occasione delle festività natalizie.

News Correlate