giovedì, 19 Maggio 2022

Brasile destinazione al top per ‘turismo avventura’

Il Brasile non è solo carnevale e samba, bensì cela al proprio interno un patrimonio naturale invidiabile, composto da spiagge bianche, foreste incontaminate, parchi mozzafiato e biodiversità. Proprio per questo motivo, l’US News & World Report – una società di media digitali poliedrica e indipendente dal punto di vista editoriale – ha incoronato il paese carioca come migliore destinazione per il turismo d’avventura in tutto il mondo, posizionandosi davanti a ben 78 nazioni. Infatti, il rapporto ha sottolineato che il Brasile ha raggiunto più di 80 punti su un totale di 100, in categorie come il clima, il paesaggio e il divertimento, considerato che il report valuta diverse voci, come l’influenza culturale, in cui il paese si è classificato al 13° posto.
Secondo i dati del 2019, infatti, l’ecoturismo e il turismo d’avventura in Brasile sono stati responsabili del 18,6% dei turisti internazionali che hanno esplorato il territorio. Un dato che fa riflettere considerato il fatto che il Brasile è anche dimora della più vasta biodiversità al mondo ed è al secondo posto nelle risorse naturali per il turismo, secondo il World Economic Forum. Ciò eleva il Brasile a un grande potenziale come destinazione naturale.
Diverse, infatti, sono le possibilità che offre il paese in termini d’avventura: dalle classiche spiagge bianche, ai parchi naturali con paesaggi selvaggi e incontaminati, dove è raro vedere l’intervento da parte dell’uomo. Grazie, quindi, alla sua eterogeneità di territorio – dal mare, alla montagna, fino alle colline e al deserto del nord – è possibile immergersi in una vacanza avventurosa praticando trekking, equitazione, surf, kitesurf, deltaplano, vela, immersioni subacquee e molto altro ancora, attività fruibili sia per principianti che per esperti.
Tra le varie destinazioni che offre il Brasile, tre sono quelle degne di nota: dal parco nazionale di Lençóis fino a Foz do Iguaçu, il paese mette a disposizione un’enorme varietà di paesaggi lussureggianti dove rigenerarsi e godere delle bellezze della natura, ormai sempre più rare e introvabili.

(Photo-by-Augusto-Miranda)

News Correlate