venerdì, 30 Ottobre 2020

Cresce il numero di voli per viaggiare verso il Messico

L’Ente del Turismo del Messico ha annunciato che la rete messicana di collegamenti aerei continua a crescere a ritmo record, con compagnie aeree internazionali che propongono nuove rotte, voli aggiuntivi su rotte già esistenti e l’aggiornamento dei modelli più recenti di velivoli con maggiore capacità in modo da soddisfare la crescente domanda di viaggiare verso il Messico.

Da gennaio 2017, le linee aeree partner hanno annunciato l’aggiunta di 1 milione di nuovi posti programmati nel 2017 su voli diretti internazionali da più di 20 paesi verso il Messico.

“Questa espansione include voli da varie nuove città internazionali verso molteplici destinazioni del Messico. Ciò fa parte della nostra strategia di diversificazione del mercato internazionale. Siamo lieti di vedere che i nostri partner dell’industria aerea continuano a riconoscere questo slancio e ad espandere ulteriormente la rete di collegamenti – commenta Lourdes Berho, CEO dell’Ente del Turismo in Messico – Mentre i numeri del turismo in Messico nel 2016 devono ancora essere finalizzati, è chiaro che avremo un altro anno da record nell’industria di maggior crescita in termini di visitatori internazionali”.

Dal 2013, il turismo internazionale in Messico è cresciuto ad una media annuale del 10%, raddoppiando la media mondiale. Questo risultato include 24 milioni di turisti internazionali arrivati in Messico nel 2013, una previsione di 35 milioni di arrivi per il 2016, e il Messico posizionato dal 15° posto (2013) al 9° (2015) come paese più visitato nel mondo, secondo l’Organizzazione mondiale del Turismo (UNWTO).  Oltre al sole e alle spiagge famose in tutto il mondo, la crescita deriva dal fascino di molti settori come l’incredibile biodiversità, la natura, la gastronomia, il lusso, gli eventi di alto profilo come la F1, le tradizioni culturali come il Giorno dei Morti e l’industria che gira intorno ai matrimoni e agli eventi.

La popolarità crescente del Messico è evidente nell’impegno da parte sia di partner esistenti che di nuove linee aeree a stabilire rotte da città internazionali e ad espandere il numero di destinazioni messicane.

In aggiunta alle nuove rotte, più di 25 tra quelle già esistenti hanno confermato una maggiore frequenza e un’esperienza di viaggio nel complesso migliorata. Per esempio, l’Aeromexico 787-9 chiamato Quetzalcoatl (Feathered Serpent) recentemente presentato volerà tra Città del Messico e Londra, Parigi e Madrid con servizi in cabina migliorati, un menù per la business class firmato dal rinomato chef messicano Enrique Olvera e una riduzione del 20% delle emissioni di CO2. Air France ha anche lanciato recentemente la rotta da Parigi verso Città del Messico e Cancùn sul suo A380, diventando così la prima linea aerea a operare verso il Messico con l’innovativo velivolo.
L’Ente del Turismo del Messico ha recentemente annunciato che la strategia dell’industria del turismo include un focus sull’espansione dei prodotti sviluppati e campagne di marketing personalizzate che si concentrano su aree come quelle del lusso, dei matrimoni, attività subacquee, vasta biodiversità e natura, cultura, gastronomia, eventi di alto profilo, sport e avventura e programmi per un pubblico specifico come millennials, LGBT and pensionati.

In ognuna di queste aree, le partnership con destinazioni chiave e operatori mondiali di viaggio porteranno un portfolio in costante espansione di opzioni di ogni tipo per i viaggiatori. I collegamenti e l’industria delle partnership sono fondamentali per l’obiettivo del Messico di attirare un pubblico sempre più ampio nei nuovi mercati. Tutto questo aiuterà a raggiungere il nuovo ambizioso obiettivo di 50 milioni di visitatori internazionali nel 2021.

News Correlate