Londra, cyber attacco contro sito associazione tour operator

Il sito dell’Abta, associazione che raccoglie tour operator della Gran Bretagna, è stato preso d’assalto dagli hacker lo scorso 27 febbraio. I file infiltrati risultano essere 1000, con i profili di circa 43.000 utenti (che includono “informazioni sulla loro identità personale”) potenzialmente a rischio.  Il sito è utilizzato in particolare dai turisti per denunciare disservizi e presentare reclami contro aziende di viaggi.

“Non abbiamo al momento alcuna informazione da riferire su chi possano essere gli hacker – ha detto Mark Tanzer, chief executive di Abta -. Stiamo attivamente sorvegliando la situazione: come misura precauzionale stiamo contattando e avvertendo tutti i membri dell’associazione e i clienti che potrebbero essere coinvolti”.

News Correlate