martedì, 22 Giugno 2021

Da 1 giugno in Tunisia stop a quarantena per chi arriva da estero

La Tunisia allenta le misure anti Covid-19 in vista del miglioramento della situazione sanitaria nel Paese e dell’inizio imminente della stagione turistica. Il governo di Tunisi ha annunciato  la revoca dell’obbligo di quarantena per i viaggiatori provenienti dall’estero a partire dall’1 giugno  e l’esonero dalla presentazione di un test PCR negativo per i seguenti casi: viaggiatori che hanno ricevuto un ciclo di vaccinazione completo che presentano un certificato con QR Code rilasciato dalle autorità sanitarie competenti; passeggeri che hanno contratto il virus almeno sei settimane prima della data del viaggio che presentano un certificato medico rilasciato dalle autorità sanitarie competenti.
Per il resto dei viaggiatori di età superiore ai 12 anni, resta obbligatoria la presentazione di un test PCR negativo munito di QR Code o rilasciato dalle autorità sanitarie competenti non superiore alle 72 ore dalla data di arrivo sul territorio tunisino.
Continueranno le campagne di controllo attraverso test rapidi a campione, sottolineando che i casi positivi saranno collocati nei centri di isolamento. L’applicazione delle altre misure preventive rimane valida fino al 6 giugno, con la possibilità che siano alleggerite, nel caso la situazione epidemica migliori.

News Correlate