domenica, 1 Agosto 2021

Dal 15 luglio Mauritius apre anche ai turisti non vaccinati

Dal 15 luglio 2021 Mauritius consentirà l’ingresso ai viaggiatori internazionali non vaccinati contro il Covid-19 a condizione che si sottopongano a una quarantena obbligatoria in camera di 14 giorni. Anche i viaggiatori provenienti da Réunion potranno entrare a Mauritius.
Mauritius riaprirà in due fasi nel corso del 2021 e la prima, dal 15 luglio al 30 settembre 2021, consentirà l’ingresso sull’isola sia ai viaggiatori vaccinati che non vaccinati.

I visitatori che non sono stati completamente vaccinati dovranno prenotare un soggiorno di 14 notti in uno degli hotel scelti per la quarantena prima della partenza e rispettare la misura di quarantena in camera di 14 giorni. I visitatori rimarranno nella loro camera, dove saranno consegnati loro direttamente i pasti. Questa disposizione è valida solo per i visitatori internazionali non vaccinati e i cittadini mauriziani di rientro a Mauritius, che potranno prenotare tramite tour operator, agenzia di viaggi o direttamente con gli alberghi.

I viaggiatori completamente vaccinati a partire dal 15 luglio fino al 30 settembre 2021 potranno soggiornare inizialmente in uno dei “resort bubble” per un massimo di 14 giorni e trascorrere una vacanza esclusiva sull’isola. I visitatori completamente vaccinati potranno usufruire dei servizi all’interno dell’hotel prescelto, comprese la piscina e la spiaggia. Se la permanenza è superiore a 14 giorni e gli ospiti risultano negativi ai test PCR effettuati durante il soggiorno in resort, potranno lasciare l’hotel ed esplorare liberamente le numerose attrazioni dell’isola per il resto del loro soggiorno. Tuttavia, per soggiorni più brevi, gli ospiti possono naturalmente lasciare il resort prima e tornare a casa. I visitatori non vaccinati o non completamente vaccinati non potranno usufruire di un pacchetto “resort bubble”. I resort pre-approvati e i requisiti di ingresso sono disponibili su: www.mauritiusnow.com

Tutti i viaggiatori devono essere risultati negativi a un test PCR 5-7 giorni prima della partenza come condizione necessaria. Verranno sottoposti a un test PCR all’arrivo all’aeroporto di Mauritius e nei giorni 7 e 14 della loro vacanza in resort, se applicabile in base alla durata del soggiorno.

News Correlate