Home > Esteri

Dubai accoglie 3,97 mln di visitatori nel I trimestre 2022

Esteri

Dubai conferma il successo della strategia intrapresa per il rilancio del turismo a livello internazionale: la città ha accolto 3,97 milioni di visitatori internazionali tra gennaio e marzo 2022, rispetto ai 1,27 milioni di visitatori nello stesso periodo dell’anno precedente. L’importante crescita del 214% su base annua pone la città sulla strada giusta
per un anno da record e riafferma la posizione di Dubai tra le destinazioni più ambite per i viaggiatori globali. L’Emirato si è anche classificato al primo posto a livello globale per occupazione alberghiera nel I trimestre del 2022, con l’39;82% di strutture occupate.
Secondo gli ultimi dati rilasciati dal Department of Economy and Tourism di Dubai (DET) in occasione dell’;Arabian Travel Market (ATM) che si è appena concluso a Dubai, le visite internazionali del I trimestre hanno registrato la migliore performance dal periodo della pandemia globale, tracciando un chiaro percorso per la città verso l’ambito obiettivo di diventare la destinazione più visitata al mondo.
Il mese di marzo 2022 è stato particolarmente eccezionale in termini di arrivi turistici post- pandemia, in quanto la città ha accolto 1,78 milioni di visitatori internazionali, con un aumento dell’39;11% rispetto alle visite di marzo 2019 (pari a 1,61 milioni di pernottamenti). Gli eccezionali risultati del primo trimestre 2022 riflettono anche una performance stellare degli hotel di Dubai, che hanno registrato una crescita significativa nelle principali metriche
dell’ospitalità.
“La capacità di Dubai di superare le altre grandi città globali nei principali indicatori turistici dimostra il successo della visione di ampio respiro di Sua Altezza lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente e Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti e Sovrano di Dubai, volta a creare un hub per gli affari, gli investimenti,  l’imprenditoria e il turismo in grado di competere con i migliori del mondo. La forza della visione di Sua Altezza e la ferma determinazione a trasformarla in realtà hanno permesso a Dubai di superare le sfide globali più complesse, comprese le ripercussioni della recente crisi sanitaria mondiale, per creare una destinazione capace di offrire un valore aggiunto ai viaggiatori, sia che si tratti di viaggi di piacere che di affari”, ha detto Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum, principe ereditario di Dubai e presidente del Consiglio esecutivo di Dubai.


News Correlate