venerdì, 25 Settembre 2020

Entrate finanziarie turistiche record ad agosto in Tunisia, anche meglio del 2010

Tira un sospiro di sollievo il settore turistico della Tunisia. “Nel solo mese di agosto 2017 le entrate finanziarie turistiche hanno toccato la quota record di 674 milioni di dinari, pari a circa 257 milioni di euro. Un risultato migliore di quello del 2010, anno di riferimento per il turismo tunisino”, si legge in un comunicato del ministero tunisino del Turismo e dell’Artigianato nel quale si precisa che le entrate finanziarie turistiche dei primi 8 mesi dell’anno sono pari a 1,913 miliardi di dinari, ovvero circa 728 milioni di euro, con un aumento del 22% rispetto allo stesso periodo del 2016.

“Se questi dati confermano la redditività del settore, allo stesso modo dimostrano l’innalzamento qualitativo del comparto e l’applicazione di una politica tariffaria in conformità con la qualità delle infrastrutture e dei servizi”, si legge ancora nel comunicato.

 

 

News Correlate