lunedì, 10 Maggio 2021

Francia pensa a nuove restrizioni sui viaggi per paura varianti

A giorni il governo francese presenterà una serie di misure più rigide per i viaggi verso e da Paesi particolarmente colpiti dall’epidemia di Covid-19, così come deciso per il Brasile con la sospensione dei voli fino al 19 aprile. Le nuove misure consisteranno in “ulteriori restrizioni per gli spostamenti ma anche in regole più rigide sull’isolamento per le persone che arrivano sul nostro territorio da questi Paesi. La Francia lascerà sempre la possibilità ai suoi cittadini che sono in quei Paesi di poter essere rimpatriati sul suo territorio”, ha detto il portavoce del governo, Gabriel Attal. Quanto agli Stati coinvolti, Attal ha accennato a Paesi in cui “una variante particolarmente a rischio è diventata dominante e che sono alle prese con un’esplosione o una dinamica fortissima dell’epidemia”.

News Correlate