sabato, 13 Agosto 2022

Freedom Day in Gb, è boom di prenotazioni per la Spagna

È boom di prenotazioni di voli dal Regno Unito alla Spagna dopo la decisione di Londra di sopprimere l’obbligo di quarantena per coloro che rientrano dal Paese iberico e hanno già completato il ciclo di vaccinazione contro il covid: dall’annuncio del governo britannico di questa decisione, gli acquisti di biglietti aerei Gb-Spagna sono aumentati del 400%, secondo fonti dell’associazione spagnola delle compagnie aeree (Ala) citate dall’agenzia di stampa Efe. Quello del Regno Unito è il primo mercato turistico internazionale per la Spagna, un Paese dove si registrano attualmente alti tassi di contagio soprattutto in alcune regioni, come la Catalogna.

Una decisione quella del Regno Unito in linea con la posizione del governo guidata dal premier Boris Johnson che per ieri ha lanciato il Freedom Day e la fine di quasi tutte le restrizioni anti-Covid imposte in Inghilterra, tentando di allontanare paure e polemiche. Il Freedom Day prevede che le mascherine non siano più obbligatorie nei luoghi pubblici, ad esempio nei negozi e sui mezzi di trasporto (resta la raccomandazione solo per alcuni spazi), spariscano i limiti agli assembramenti e l’indicazione a lavorare da casa laddove sia possibile. Inoltre i locali notturni, i teatri e i ristoranti possono riaprire completamente, mentre i pub non si limiteranno più al solo servizio al tavolo. Da parte degli scienziati però prevale un certo timore per la fine delle limitazioni, considerato che soprattutto a causa della rapida diffusione della variante Delta, attualmente in Gran Bretagna si registrano circa 50mila nuove infezioni al giorno.

News Correlate