mercoledì, 19 Gennaio 2022

In Austria Omicron fa chiudere alberghi e baite

La variante Omicron ha già fatto chiudere i battenti ad alcuni alberghi e baite in Tirolo, tra questi anche strutture di Soelden, nota località sciistica dell’Austria e tradizionale tappa di inizio stagione della Coppa del mondo di sci. Il virus si diffonde con particolare velocità negli alloggi del personale turistico. A Sankt Anton e a Kirchberg si registrano dei focolai tra i maestri di sci.
Per questo motivo il land Tirolo spinge per la somministrazione del booster per i maestri di sci, soprattutto quelli stranieri che spesso hanno solo la seconda dose. E’ stata anche diramata una forte raccomandazione per il “2G+” (Green pass rafforzato e in più tampone) per i maestri di sci. Intanto, si è riunita la task force Covid nazionale per stabilirà i prossimi passi assieme al governo e ai governatori. Nei giorni scorsi si era ipotizzato un nuovo lockdown generale, come già avvenuto a dicembre, ma alcuni laender mettono in dubbio che questo – alla luce dei dati attuali – possa davvero limitare la diffusione della variante.

News Correlate