lunedì, 17 Gennaio 2022

In Ghana multa per compagnie aeree con viaggiatori non vaccinati  

Le autorità del Ghana hanno affermato che le compagnie aeree con viaggiatori stranieri non vaccinati diretti nel Paese dovranno pagare una multa pari a 3.500 dollari per passeggero. Lo rende noto la Bbc. I vettori devono anche assicurarsi che i visitatori compilino il modulo di dichiarazione sanitaria richiesto.
La nuova direttiva ha lo scopo di fermare la diffusione della variante Omicron del coronavirus e la multa mira a rafforzare il divieto di ingresso in Ghana per i turisti stranieri non immunizzati. I cittadini ghanesi e quelli residenti all’estero sono esonerati dalla misura per le prossime due settimane, ma dovranno essere vaccinati all’atterraggio in aeroporto. Le autorità sono preoccupate per l’ondata di contagi durante il periodo festivo. Tutti i viaggiatori devono fornire la prova del risultato negativo di un tampone fatto non oltre 72 ore prima della partenza e saranno testati anche in aeroporto, all’arrivo.
Il Ghana ha vaccinato meno del 10% dei suoi 30 milioni di abitanti. Le autorità hanno affermato che il prossimo mese il vaccino sarà obbligatorio per determinate categorie tra le quali dipendenti governativi, operatori sanitari e studenti. Secondo i dati ufficiali, i casi di Covid-19 registrati all’aeroporto rappresentano il 60 per cento del totale di quelli segnalati nel Paese nelle ultime due settimane.

News Correlate