mercoledì, 28 Ottobre 2020

In Thailandia attesi 9,3 mln di turisti nel I trimestre del 2017

Sono ottimisti i leader dell’industria turistica thailandese sulla possibilità che le ottime performance del turismo riportate lo scorso anno possano continuare nel primo trimestre del 2017.
Nei mesi di gennaio-marzo, le Thailandia prevede di incassare 733 miliardi di Baht (circa 207 milioni di dollari) di ricavi, o un aumento anno su anno dell’8%. La previsione sulle entrate per l’intero 2017 è di 2.77 miliardi di Baht (circa 78.25 miliardi di dollari).

Nel 2016, la Thailandia ha superato gli obiettivi fissati per numero di visitatori e ricavi raggiungendo 2.520 miliardi Baht (circa 71 miliardi di dollari), segnando un aumento dell’11% rispetto al 2015 e superando l’obiettivo prefissato di 2.400 miliardi Baht (circa 68 miliardi di dollari). Sul totale, 1.650 miliardi Baht (circa 46.74 miliardi di dollari) derivano dalla spesa globale dei 32.59 milioni di visitatori internazionali.

Per il periodo gennaio-marzo 2017, la Thailandia prevede l’arrivo di 9.3 milioni di arrivi internazionali per entrate totali da 490 miliardi di Baht (circa 130 milioni di dollari).

www.tatnews.org 

www.turismothailandese.it  

News Correlate