domenica, 29 Novembre 2020

In Venezuela voli sospesi fino al 2021, a eccezione di 5 Paesi

Il governo venezuelano del presidente Nicolás Maduro ha annunciato la proroga della chiusura degli aeroporti del Paese per i voli internazionali fino all’11 febbraio 2021, come parte delle misure contro la pandemia Covid-19. Sono esclusi da tale chiusura i voli da e per ‘paesi fratelli’ di Repubblica Dominicana, Messico, Turchia, Iran e Panama.

“Continua la chiusura degli aeroporti di Maiquetía, Maracaibo, Porlamar, Barcellona, Barquisimeto, Valencia, Punto Fijo, San Antonio del Táchira, Santo Domingo, Puerto Ordaz, Maturín e Caracas, per i voli internazionali in entrata per la prevenzione del Covid-19, dall’11 novembre 2020 all’11 febbraio 2021”, si legge in una nota dell’Inac. Il Venezuela ha attivato le misure di isolamento a causa della pandemia Covid-19 lo scorso marzo. Il coronavirus ha provocato un totale di 95.445 casi e 834 morti nel Paese sudamericano, secondo i dati ufficiali.

News Correlate