venerdì, 30 Ottobre 2020

India, vademecum antistupro e gonne vietate per le turiste

Il ministro del turismo indiano Mahesh Sharma, nell’ambito di un progetto volto a tutelare le donne dagli stupri, ha invitato le turiste straniere a non indossare le gonne. Alle visitatrici sarà consegnato anche una sorta di decalogo per evitare di essere bersaglio di violenze sessuali. Tra i suggerimenti, quello di evitare le passeggiate in zone buie ed isolate e l’invito a scattare sempre una fotografia delle automobili sulle quali viaggiano, inviando poi le immagini a parenti ed amici.

Il vademecum ha però suscitato lo sdegno degli organi di stampa e degli avversari politici del ministro i quali hanno commentato che l’iniziativa rappresenta una sorta di passo indietro nel difficile cammino della parità tra uomo e donna, intrapreso nel Paese. In India, nelle aree rurali si registra una media di ben 92 stupri al giorno, mentre il 79% delle donne ha dichiarato di aver subito molestie per strada.

News Correlate