sabato, 12 Giugno 2021

India verso ripristino voli con Usa, GB, Francia e Germania

L’India sta prendendo accordi con Usa, Regno Unito, Germania, e Francia per ripristinare il traffico aereo da e verso questi paesi. L’annuncio è arrivato poche ore dopo l’ultimatum lanciato dagli Stati Uniti nei confronti della compagnia di bandiera Air India, alla quale è stato chiesto di interrompere i charter del programma Vande Bharat, missione del governo di Delhi per il rimpatrio di cittadini indiani. Secondo le autorità del dipartimento dei Trasporti Usa, Air India, con i suoi 59 voli pianificati nel solo mese di giugno, ha creato “uno svantaggio competitivo verso le compagnie americane”.
“Le bolle di traffico sono un passo in avanti verso il ripristino del traffico internazionale. Tutto sarà deciso nel rispetto delle linee guida della ICAO, in modo da riportare alla massima sicurezza i collegamenti aerei globali”, ha aggiunto Amitabh Khosla, responsabile per l’India della IATA.

News Correlate