domenica, 24 Gennaio 2021

Le Filippine celebrano le vittorie ai World Travel Awards 2020

“Siamo grati per i riconoscimenti ottenuti durante il 27 ° World Travel Awards dai magnifici siti di immersione delle Filippine e dal sito storico splendidamente restaurato di Intramuros. Continueremo a promuovere un turismo sostenibile, inclusivo e di alto livello qualitativo, soprattutto ora che riapriremo lentamente le nostre attrazioni a un numero maggiore di turisti, partendo dal mercato nazionale”, ha affermato Bernadette Romulo-Puyat, Segretaria per il Turismo.
È la seconda volta che le Filippine vincono come Migliore Destinazione Subacquea al mondo, superando in finale otto diverse destinazioni in grado di offrire diving di altissimo livello come Isole Azzorre, Bora Bora, Polinesia francese, Isole Cayman, Fiji, Isole Galapagos, Grande Barriera Corallina australiana, Maldive, Messico.
Quest’anno per la prima volta si è distinta l’area di Intramuros, eletta Attrazione Turistica Leader al mondo battendo quindici diverse attrazioni sulla carta molto più titolate come l’Acropoli di Atene, il Burj Khalifa di Dubai, il Parco nazionale del Grand Canyon degli Stati Uniti, il Kilimanjaro in Tanzania il Taj Mahal in India.
Il Dipartimento del Turismo riconosce da sempre il turismo subacqueo come una delle aree chiave per lo sviluppo del turismo, in grado di garantire aumento del numero di visitatori, della durata del soggiorno e delle entrate turistiche. Le Filippine ospitano la più alta concentrazione di vita sulla barriera corallina e un’altissima varietà di specie marine da scoprire in siti di fama mondiale come Tubbataha Reef Natural Park a Palawan, Apo Reef Natural Park a Mindoro, Apo Island a Dumaguete, e non solo. Dopo un 2020 che ha visto diversi stop, la regione di Batangas ha recentemente riaperto i suoi siti di immersione ad Anilao per le immersioni ricreative: per poter immergersi è necessario presentare un recente risultato negativo al test COVID effettuato prima del viaggio e rispettare i previsti di salute e sicurezza.
A Manila, invece, l’Amministrazione Intramuros (IA) ha rianimato la città murata con lavori di ristrutturazione e abbellimento, istallando luminose lampade capiz su monumenti e alberi, aggiungendo murales colorati e aprendo nuovi siti, come le prigioni e le strutture militari fortificate, risalenti al periodo storico ispanico del paese. Attraverso la sua attività, IA garantisce che Intramuros rimanga un sito turistico iconico a memoria del passato delle Filippine. Fondato nel 1993, il World Travel Awards ha premiato brand e organizzazioni in tutto il mondo nei settori del viaggio, del turismo e dell’ospitalità tramite il suo Grand Tour annuale, una serie di sei cerimonie di gala regionali tenute in ogni continente che portano alla conclusione con il gran galà finale.

News Correlate