martedì, 21 Settembre 2021

Mondiali Brasile: vettori vogliono attivare 1.523 voli extra

Per cercare di soddisfare la crescente domanda dei passeggeri in occasione dei prossimi Mondiali di Calcio, le compagnie aeree brasiliane Tam, Gol, Azul e Avianca hanno chiesto al governo l'apertura di 1.523 nuovi voli, in particolare nel periodo compreso tra i prossimi 6 giugno e 20 luglio.  L'Agenzia nazionale di aviazione nazionale (Anac) ha fatto sapere che analizzerà tutte le richieste e divulgherà la definizione delle nuove rotte nazionali, tra le 12 città sede delle partite del torneo, il 15 gennaio.  
Dal canto suo Azul, che sostiene di aver già avuto il via libera per allestire 600 voli extra durante il periodo dei Mondiali (e ha chiesto il permesso per organizzarne altri 310) ha stabilito un tetto di circa 310 euro per i prezzi dei suoi voli interni. Le tratte extra collegheranno tra di loro Rio de Janeiro, Campinas, San Paolo-Congonhas, San Paolo-Guarulhos, Brasilia, Goiania, Salvador, Fortaleza, Recife, Porto Alegre, Manaus, Cuiaba, Curitiba e Natal.  

News Correlate