Nel 2018 ‘Vessel’ sarà la Torre Eiffel di New York

Anche New York avrà la sua Torre Eiffel. Il sindaco Bill de Blasio ha svelato il progetto della struttura monumentale che sarà chiamata ‘Vessel’ e sorgerà lungo il fiume Hudson.

Il monumento è composto da 154 rampe di scale intrecciate tra loro, per un totale di 2.500 gradini. La torre sarà ben lontana dai 300 metri d’altezza della più famosa torre parigina, ma dall’alto dei suoi 45 metri offrirà comunque uno spettacolo panoramico sull’isola di Manhattan e con l’intero percorso in gradini che offrirà una ‘passeggiata’ di un chilometro e mezzo.    

‘Vessel’ sorgerà nel nuovo parco all’interno di Hudson Yards, il nuovo complesso residenziale e commerciale della città lungo il versante occidentale di Manhattan. Complesso che una volta completato è destinato a diventare uno dei centri pulsanti della Grande Mela.

“Questo spazio è incredibile – ha detto de Blasio – e diventerà una destinazione interessante sia per i newyorkesi che per i turisti”.   

La realizzazione di Vessel, opera dello scultore inglese Thomas Heatherwick, avrà un costo di circa 200 milioni di dollari. La costruzione delle componenti è già iniziata in Italia, a Monfalcone, in provincia di Gorizia. Solo dall’anno prossimo si inizierà l’assemblamento negli Stati Uniti per essere completata nel 2018.

La piazza pubblica dove sorgerà ‘Vessel’, è stata ispirata dalla piazze europee, tra cui piazza del Campidoglio a Roma, e diventerà uno spazio aperto dove si terranno concerti, manifestazioni ed esposizioni artistiche.

News Correlate