domenica, 13 Giugno 2021

Spagna riapre ai turisti dal Regno Unito, ma Londra frena: non andateci ancora

Dalla mezzanotte di oggi le frontiere della Spagna sono di nuovo aperte per i turisti provenienti dal Regno Unito. Nel loro caso non sarà inoltre più obbligatorio presentare il risultato negativo di un tampone per il covid, secondo quanto spiegato dalle autorità iberiche. Ma da Londra per adesso arriva una raccomandazione opposta, visto che la Spagna è ancora considerata uno dei Paesi sulla lista rossa. “Il primo ministro è stato chiaro: per ora, lista rossa significa che non ci si deve andare a meno che non ci siano un motivo familiare urgente o altre situazioni di questo tipo”, ha dichiarato a Sky News Anne-Marie Trevelyan, sottosegretaria per lo Sviluppo Economico. “Stiamo ancora cercando di modificare lentamente la nostra tabella di marcia per essere in grado di riaprire il 21 giugno e vogliamo farlo in modo prudente”, ha aggiunto Trevelyan. Sulla lista dei Paesi extra-UE i cui residenti hanno già libero accesso in Spagna ci sono anche Nuova Zelanda, Cina, Australia, Corea del Sud, Giappone, Ruanda, Israele, Tailandia e Singapore.

News Correlate