venerdì, 30 Ottobre 2020

Accordo Thailandia-Etihad per promuovere la destinazione sui mercati arabi

L’Ente del Turismo della Thailandia e Etihad Airways hanno firmato un accordo per promuovere la destinazioni sui mercati di Emirati Arabi, Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Egitto e Kuwait. La partnership con Etihad Airways rappresenta una grande opportunità. L’Europa è stata a lungo un mercato privilegiato per la Thailandia, mentre il Medio Oriente e l’Africa sono in crescita negli ultimi anni, quindi l’accordo strategico contribuirà certamente a rafforzare i flussi di turisti verso Thailandia.
Etihad, d’altra parte, ne beneficerà in termini di promozione rispetto alla sua vasta rete internazionale. Bangkok continua ad essere una delle rotte di maggior successo per Etihad Airways: circa 800.000 passeggeri hanno viaggiato da e per la capitale thailandese nel 2016. La compagnia aerea ha lanciato la rotta su Bangkok con voli giornalieri nel mese di aprile del 2004, ha aggiunto un secondo servizio giornaliero nel giugno 2006, un terzo volo giornaliero nel mese di aprile 2012, ed un quarto nel luglio del 2015.
Etihad Airways ha aggiunto Phuket alla sua rete ad ottobre 2014. Dal 2007 più di sei milioni di passeggeri hanno volato verso le destinazioni thai della compagnia e si prevede una ulteriore crescita. Attraverso innovative campagne congiunte di marketing, TAT e Etihad si pongono l’obiettivo di portare in Thailandia centinaia di migliaia di nuovi visitatori e di repeaters dall’Europa e dal Medio Oriente.

News Correlate