mercoledì, 23 Giugno 2021

Turespaña lancia ‘Ti meriti la Spagna’ affinché i turisti scelgano le mete spagnole

Il ministro dell’Industria, del Commercio e del Turismo, Reyes Maroto, insieme al DG di Turespaña, Miguel Sanz, hanno presentato ai principali rappresentanti del settore turistico spagnolo e ai media internazionali la campagna ‘Ti meriti la Spagna’, volta a rafforzare il posizionamento del nostro paese come prima destinazione turistica dei principali mercati di emissione.
Durante la cerimonia di presentazione il ministro ha sottolineato che la Spagna “è pronta a riaprire al mondo molto presto e ad accogliere tutti coloro che vogliono concedersi una vacanza perfetta dopo il peggiore anno della nostra vita”.
Il ministro del turismo ha sottolineato la necessità di offrire “fiducia e sicurezza al viaggiatore e ha detto che i turisti internazionali possono già pianificare le loro vacanze in Spagna perché il nostro paese è una garanzia di sicurezza e qualità e ha una offerta turistica ampia e diversificata che garantisce la migliore esperienza ai viaggiatori che scelgono la Spagna, soprattutto durante il periodo estivo per la sua eccellenza nel sole e destinazioni balneari”.
Maroto ha ricordato che nel mese di giugno sarà lanciato il certificato digitale verde che garantirà la mobilità all’interno dell’Ue: “questo certificato, insieme al buon ritmo nel processo di vaccinazione, permetterà di trasferire certezze al viaggiatore internazionale e presentare la Spagna come una destinazione sicura”.
La campagna è volta ad accompagnare il viaggiatore verso uno stato di tranquillità e relax, e anche predisporlo al divertimento e la spensieratezza dopo un periodo di ansia e stress a causa della pandemia. Il ministro ha sottolineato la necessità di incoraggiare a rompere la barriera psicologica creata dalla pandemia che può condizionare molte persone a rimanere nel loro paese e non viaggiare all’estero.
“Ti meriti la Spagna è sinonimo di fiducia, sicurezza e qualità, tre attributi che incoraggiano le persone a viaggiare nel nostro paese”, ha sottolineato Maroto.
Miguel Sanz, DG di Turespaña, ha sottolineato che “questa campagna è progettata tenendo conto dei principali fattori che possono servire come leva per il rilancio del desiderio di viaggiare e, più specificamente, viaggiare in Spagna, soprattutto tra coloro che ci hanno già visitato una volta. È una campagna che mira a una rapida e intensa ripresa dell’attività turistica internazionale quest’estate”.
La campagna è progettata per rafforzare la posizione della Spagna come principale destinazione turistica per i principali mercati outbound (Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Belgio, Svezia, Paesi Bassi e Polonia) e risponde alla situazione eccezionale causata dalla pandemia.
Questa campagna mira ad attrarre i turisti internazionali superando 3 resistenze: decidere di viaggiare, farlo fuori dal paese e, infine, fargli scegliere la Spagna come meta delle loro vacanze.
La campagna sarà sviluppata da maggio a luglio in formato digitale con diffusione nelle reti sociali. Sarà rivolta a diversi target (giovani, adulti, famiglie e anziani) presentato in diversi ambienti delle destinazioni spagnole, il mare, il Cammino de Santiago, destinazioni urbane, destinazioni rurali o la natura.

News Correlate