sabato, 8 Maggio 2021

‘Upgrade your winter’: lo slogan per promuovere la stagione sciistica in Svizzera

La Svizzera è sinonimo di vacanze invernali in tutte le declinazioni: sport su neve, hotel con magnifiche Spa, accoglienti rifugi dove gustare specialità locali, piccoli villaggi alpini, maestose cime da raggiungere comodamente con gli impianti di risalita, aria pulita e natura intatta. La Svizzera vanta ben 29 comprensori al di sopra di 2.800 m. Ciò significa innevamento garantito già a inizio stagione e possibilità di sciare fino a tarda primavera.

Con lo slogan ‘Upgrade your winter’, Svizzera Turismo sottolinea i vantaggi di trascorrere un soggiorno in Svizzera approfittando di offerte innovative e di un’ampia gamma di proposte che accontentano gli amanti della montagna, sia quelli sportivi sia quelli più sedentari.
Svizzera Turismo ha creato una piattaforma sul sito Svizzera.it con una selezione di più di 700 esperienze, suddivise per categoria, per facilitare la ricerca e la prenotazione: si va dalle discese in notturna alle piste di slittino, dagli skilift trainati dai cavalli alle migliori serate fondue.
La stagione 2017/18 vede l’introduzione di importanti novità che promettono un vero e proprio upgrade. In ben 30 comprensori lo skipass vale dalle 15 del giorno prima. Il vantaggio dell’iniziativa ribattezzata Upgrade your ski day è duplice: si evitano le code mattutine per acquistare lo skipass e, volendo, si scia già dopo aver fatto il check-in in hotel oppure si sale in quota per una merenda in uno dei rifugi panoramici.
Per invogliare un nuovo pubblico di turisti a mettere gli sci ai piedi, Svizzera Turismo promuove il pacchetto ‘First Ski Experience’ che comprende lezione individuale o di gruppo, skipass e equipaggiamento dalla testa ai piedi: sci, scarponi, tuta da sci, caschetto e maschera. Il costo è a partire da 140 CHF (circa 135 euro) a persona e varia a seconda della destinazione e della durata della lezione.
Dedicata sempre ai neofiti dello sci è l’offerta Sciare in tre giorni ideata dalla rete ‘Swiss Ski Schools’ che promette risultati certi in tempi da record. Se l’allievo non è in grado di 2 fare una pista blu in tre giorni, il corso può essere ripetuto gratuitamente. Il 16 dicembre, inoltre, si possono testare gratuitamente i maestri in 80 destinazioni con un paio di discese per rendersi conto della qualità dei corsi (dettagli su swiss-skischool.ch).
Altra novità riguarda SvizzeraMobile, portale che raccoglie e classifica itinerari per bici, mountain bike, a piedi, in canoa e skating. Da inizio dicembre 2017, sarà online una sezione dedicata alle passeggiate invernali, alle escursioni con racchette da neve e allo sci di fondo. Più di 3.000 km di tracciati con una segnaletica uniforme e una scheda informativa, completa di cartografia, per permettere di orientarsi e di scegliere il percorso più adatto alle proprie condizioni fisiche.

News Correlate