domenica, 20 Settembre 2020

30 aziende italiane al Boat Show di Fort Lauderdale in Florida

L’International Boat Show di Fort Lauderdale, in Florida, il salone americano di riferimento e primo mercato nautico al mondo, che si svolgerà dal 3 al 7 novembre, vedrà la partecipazione anche di oltre 30 marchi italiani del settore. Un segmento che nel 2016, secondo gli ultimi dati dell’associazione nautica mondiale Nmma, prevede una crescita superiore al 7% in termini di volume. “Nonostante sul mercato Usa la maggioranza delle barche vendute sia di produzione americana, è nella fascia delle imbarcazioni oltre i 70 piedi che la nostra industria nautica gioca un ruolo primario” ha dichiarato Lamberto Tacoli, presidente di Nautica Italiana, l’Associazione affiliata ad Altagamma che riunisce le eccellenze della produzione made in Italy.

Se si considerano le sole unità entrobordo, la crescita del mercato Usa 2016 si attesta in volume su un + 5,4%. L’Italia con una produzione 2015 stimata in valore 1,7 miliardi di euro, si è confermata prima produttrice in Europa e seconda nel mondo dopo agli Usa, verso i quali si esporta oltre il 20% di quanto viene fabbricato. L’Italia, secondo uno studio Deloitte/Altagamma, ha confermato la leadership globale nel comparto dei grandi yacht con uno share del portafoglio ordini 2016 pari al 39% ed un’opportunità di crescita, grazie all’acquisizione di ordini di giga yacht (oltre i 90 metri di lunghezza), settore in notevole espansione a livello di ordini e di grande potenzialità    

News Correlate