venerdì, 30 Ottobre 2020

Viaggi d’affari, il Corporate Travel Forum di HRS fa tappa a Milano a fine marzo

Corporate Travel Forum è l’evento annuale di HRS in cui si affronta il tema dei viaggi d’affari in modo trasversale, con un forte focus sull’innovazione e i nuovi trend. Si tratta di un evento internazionale che toccherà 8 città durante il 2017: Berlino, Milano, Shanghai, Tokyo, Varsavia, Londra, San Paolo e Parigi e consentirà a tutti i clienti di HRS di comprendere al meglio l’insieme delle sfide legate ai viaggi di lavoro che caratterizzano ogni mercato e di ottimizzare i loro processi di gestione.

L’appuntamento a Milano è per il 28 marzo a Palazzo Parigi Hotel and Grand Spa e si aprirà con il keynote di Alain Friedman su come stanno cambiando gli scenari economici e sociali mondiali e come questi impattano il business travel. A seguire la discussione si concentrerà sui i trend e le aspettative degli uffici acquisti aziendali, partendo dallo studio esclusivo realizzato da HRS e Diciottofebbraio, società di consulenza di direzione con focalizzazione sul business travel, che metterà in evidenza come si evolverà l’outsourcing del business travel e come di conseguenza dovranno cambiare le skill dei travel manager.
Nella mattinata verrà presentata e discussa una seconda ricerca che tratterà un tema raramente approfondito, ma di rilevanza assoluta quale la divergenza tra tariffe negoziate dalle aziende e tariffe realmente disponibili alla prenotazione e la conseguente esigenza di operare il rate audit per garantire gli obiettivi di risparmio.
Nel pomeriggio saranno ben tre le sessioni parallele dedicate a tematiche differenti: – Payment: coinvolgere i giusti stakeholder per trovare e gestire la migliore soluzione – Meeting: Allineare il procurement dei viaggi individuali e di gruppo è possibile – Hotel programme: sourcing o non sourcing. Questo è il dilemma. Infine si affronterà il tema della personalizzazione dei viaggi, del controllo di costi, dei dati e della sicurezza dei dipendenti di cui ogni azienda è responsabile, e di come fare per globalizzare l’hotel booking in modo efficace e vantaggioso per l’azienda. Saranno quindi molti gli spunti che interesseranno non solo il reparto Procurement e Travel Management, ma anche molte funzioni aziendali, come Finance, IT, Risorse Umane e gli stessi viaggiatori d’affari.

News Correlate