martedì, 22 Settembre 2020

Mostra a tema per i 20 anni di ‘Harry Potter e la Pietra Filosofale’ alla British Library di Londra

Dopo vent’anni, la saga di Harry Potter mantiene inalterato il proprio fascino con eventi che attirano viaggiatori da tutto il mondo e per il ventennale dell’uscita di ‘Harry Potter e la Pietra Filosofale’, il 20 ottobre la British Library di Londra aprirà i battenti ad una mostra celebrativa che approfondirà i miti e le leggende magiche in cui affondano le radici le storie del maghetto e dei suoi colleghi. La mostra è in programma fino al 28 febbraio 2018.

In mostra documenti storici, bozzetti disegnati dalla stessa JK Rowling messi in mostra per la prima volta e molto altro ancora. La mostra intende approfondire le tradizioni di magia e folklore che sono al centro di molte delle storie di Harry Potter, prima fra tutte la mitica Pietra Filosofale.
I visitatori avranno così la possibilità di ammirare rari libri, manoscritti e oggetti magici della collezione della British Library, di assistere ad una spiegazione che illustra come creare, appunto, una Pietra Filosofale e di perdersi con lo sguardo a cercare Sirio (Sirius, per i fan) nel cielo notturno.
Gli appassionati di cinema e di Harry Potter non dovrebbero rinunciare ad una visita ai Warner Bros Studios: davanti all’ingresso accolgono i visitatori gli enormi scacchi che Harry e Ron fronteggiano proprio nel primo film della saga, Harry Potter e la Pietra Filosofale. Da qui in poi si viene catapultati del mondo magico di J. K. Rowling. Il percorso attraverso i Warner Bros Studios dedica anche approfondimenti agli effetti speciali e al trucco di scena.
Un evento speciale: dal primo ottobre al 12 novembre i visitatori degli Studios avranno l’esclusiva possibilità di approfondire come mai prima d’ora il mistero delle Arti Oscure. Solo in questi giorni, infatti, il set di Diagon Alley si popolerà di oscure presenze e tutte le scenografie verranno rese più tetre e misteriose grazie a musica ed illuminazione adeguate.

Chi vuole soggiornare a Londra ha l’imbarazzo della scelta grazie alla guida Condé Nast Johansens, che raccoglie le migliori strutture alberghiere controllate e certificate. Per vedere gli alberghi si può visitare il sito www.condenastjohansens.com

News Correlate