martedì, 11 Maggio 2021

Tre giorni al Lago di Costanza per una pausa di relax

L’autunno è il momento ideale per rilassarsi a contatto della natura e, la regione internazionale del Lago di Costanza, incastonata fra Germania, Svizzera, Austria e Principato del Liechtenstein, è una destinazione ricca di punti di interesse.

Per assaporare l’atmosfera avvolgente di questi luoghi, la Carta dei Servizi del Lago di Costanza Inverno (del costo di 59 euro per gli adulti e 29 per i ragazzi dai 6 ai 12 anni) con scadenza l’9 aprile 2017, consente l’accesso a 60 attrazioni nei quattro Paesi in tre giornate, anche non consecutive fra loro, tra musei, castelli, palazzi, centri termali, parchi naturali, visite guidate in tante città e passaggi in nave, cabinovie e funivie. La Carta propone anche pacchetti a tariffe interessanti per soggiornare nella regione, collezionando esperienze diverse, vivere in tre giorni quattro Paesi differenti e combinare natura, sport, cultura e relax, oltretutto risparmiando.

Ecco alcune delle proposte. Per il periodo dei mercatini di Natale, l’Ente del Turismo di Costanza propone un pacchetto che include la carta dei Servizi del Lago di Costanza Inverno, un pernottamento con prima colazione in camera doppia, un buono per assaggiare una tipica schiacciatina Dünnele presso il mercatino di Costanza, un omaggio natalizio e l’utilizzo gratuito degli autobus cittadini con la carta dell’ospite a 155 euro a persona. Invece, il pacchetto invernale proposto dall’Ente del Turismo di San Gallo comprende sempre la Carta, due notti in camera doppia e prima colazione a partire da 226,5 franchi svizzeri.

News Correlate