martedì, 28 Settembre 2021

eNett, bene semplificazione pagamenti in prenotazione adv

eNett International conferma il successo dell’integrazione della funzionalità di pagamento con VAN (Virtual Account Number) nei più importanti sistemi d’agenzia Travelport.
“Da recenti ricerche di settore, sappiamo che l’integrazione con il gds è una delle principali ragioni per cui le imprese di viaggio scelgono i pagamenti virtuali – dice Anthony Hynes, managing director e ceo di eNett International – Sappiamo anche che le inadempienze da parte dei fornitori e le frodi sono una grande preoccupazione nel settore. I VAN eNett, ora pienamente integrati in Travelport Smartpoint ed atri importanti sistemi d’agenzia Travelport, riducono i tempi di gestione, proteggono gli agenti di viaggio dalle inadempienze da parte dei fornitori e minimizzano le frodi. Inoltre gli agenti di viaggio che si registrano mediante Travelport riceveranno un rebate per ogni transazione effettuata usando un VAN per pagare”.
Al Travelport e-volve Summit di questa settimana in Medio Oriente, il 69% degli adv ha detto di non usare ancora i VAN ma di avere in programma di farlo entro i prossimi 12 mesi. 
“Abbiamo riscontrato un interesse fenomenale da parte di questi primi paesi – prosegue Hynes – A differenza di altri programmi con carte virtuali, i VAN eNett sono disponibili per le adv di tutte le dimensioni, e l’integrazione con Travelport apporta a tutte loro ancora più efficienza. Adesso non vediamo l’ora di approcciare molti altri mercati l’anno prossimo”.
Oltre all’elevato livello di accettazione e all’efficienza, gli adv otterranno anche un rebate sulle transazioni effettuate usando un VAN eNett per pagare e potranno usufruire di costi più bassi per il cambio valutario. Molte carte corporate e virtuali caricano un 2%-3% sul cambio valutario, mentre eNett fornisce funzionalità multi-valuta ad una frazione di questo costo. Data la natura stessa del settore dei viaggi, questo comporta notevoli risparmi, non soltanto per le imprese di viaggio di maggiori dimensioni ma anche per le piccole e medie imprese di viaggio che devono combattere con i rischi e le inefficienze dei sistemi di pagamento manuali. Accettato su tutta la rete MasterCard e disponibile su tutti i GDS Travelport, un VAN eNett viene generato per ciascuna transazione, assicurando pagamenti più comodi e sicuri verso i fornitori. Per gli adv questo comporta più guadagno su ogni transazione, meno rischi di frodi e inadempienze e l’accesso a una più ampia gamma di contenuti dinamici.

 

 

 

News Correlate