venerdì, 25 Settembre 2020

Vacanze al mare al tempo del Covid: 4 consigli per evitare brutte sorprese

Non sarà di certo un’estate normale, quella che sta per arrivare. Questo ormai lo sappiamo tutti, come sappiamo che dovremo imparare a convivere con il Covid perché fino a quando non sarà trovato un vaccino il pericolo di contagio non scomparirà da solo. Nonostante questo però sembra che le cose stiano migliorando in modo notevole e prestissimo potremo tornare a varcare i confini regionali. A partire da giugno non ci saranno più limitazioni e saremo liberi anche di andare al mare, quindi non c’è poi così tanto da disperare: l’estate è salva e potremo tornare a nuotare e rilassarci in spiaggia.

Se non avete nessuna intenzione di rinunciare alle vostre prossime vacanze per via del Covid quindi non dovete farlo. Vi basterà seguire i nostri consigli per evitare sorprese e trascorrere qualche settimana al mare in tutta tranquillità, sicurezza e senza disagi.

#1 Scegliere località poco affollate

Una delle primissime regole da rispettare in questo periodo per prevenire la diffusione del virus è quella di mantenere una distanza di sicurezza dalle altre persone ed evitare assembramenti. Va da sé che conviene quindi scegliere una località di mare che non sia troppo affollata, perché altrimenti si rischiano disagi di vario tipo. Meglio dunque evitare i luoghi notoriamente più gettonati dai vacanzieri come Rimini e Riccione: piuttosto sulla Riviera Romagnola conviene optare per Gabicce Mare per esempio. Al sud e nelle isole, le località più rinomate saranno prese d’assalto anche quest’anno quindi cercate dei posticini più appartati e sarete sicuri di non avere problemi.

#2 Prenotare il prima possibile

In molti stanno aspettando a prenotare le vacanze al mare per vedere come si evolverà la situazione, ma in realtà ormai la maggior parte delle decisioni sono state prese. Conviene dunque approfittarne subito prima che i prezzi inizino a salire: in questo momento si trovano hotel 3 stelle Gabicce Mare che offrono tariffe davvero vantaggiose. Non vale la pena aspettare, perché mano a mano che le varie strutture ricominciano ad avere posti prenotati anche i prezzi salgono ed è inevitabile che questo accada.

#3 Stabilimento balneare? Meglio prenotarlo

Se siete soliti andare presso un lido o uno stabilimento balneare durante le vostre vacanze al mare, allora potrebbe essere più conveniente prenotarlo con un certo anticipo e comunque prima di partire. Questo perché sono previste delle regole ben precise di distanziamento tra gli ombrelloni ed i gestori degli stabilimenti si stanno organizzando al meglio. Nelle Marche sono stati già previsti degli specifici protocolli da seguire, ma di certo il numero di posti a disposizione sarà inferiore rispetto agli altri anni. Conviene dunque prenotare o almeno contattare il lido per accordarsi.

#4 Sulle spiagge libere si sa ancora poco

Per quanto riguarda le spiagge libere si sa ancora poco ma la loro gestione sarà in mano ad ogni singolo comune, quindi non possiamo fare generalizzazioni. Quel che è certo è che non saranno chiuse questa estate, ma sicuramente ci saranno delle regole da rispettare dunque bisogna essere pronti ad andare presto al mattino in spiaggia per accaparrarsi il posto preferito, lontano dagli altri ombrelloni.

News Correlate