domenica, 17 Gennaio 2021

L’italiana Ecobnb in finale per l’Unwto Awards

C’è anche l’Italia tra le finaliste agli Unwto Awards per l’eccellenza e l’innovazione nel turismo i cui vincitori saranno annunciati il 18 gennaio 2017 a Madrid: a concorrere per il Belpaese il progetto di Ecobnb, community nata un anno e mezzo fa con l’obiettivo mettere in Rete le strutture che promuovono il turismo rispettoso dell’ambiente, dell’economia e delle comunità locali.   

“Siamo molto orgogliosi di questo primo passo perché è un bel segnale anche per l’Italia e per tutti i ragazzi italiani. E’ il segnale che nel nostro Paese sono possibili anche storie come la nostra: cercare la propria strada e il proprio lavoro tra le cose che piacciono o in cui si crede”, dice Simone Riccardi, che assieme a Silvia Ombellini e Carla Soffritti, forma la squadra di Ecobnb.

Ecobnb è in lizza nella sezione Innovazione nelle imprese assieme al Belgio con ‘Adding color to lives’ del Carlson Rezidor Hotel Group ma nelle altre categorie (Innovazione nel Governo e politiche pubbliche, organizzazioni non governative, ricerca e tecnologie) sono state selezionate iniziative anche da Belgio, Costa Rica, Repubblica Dominicana, Egitto, India, Italia, Giordania, Messico, Olanda, Portogallo e Spagna.    

Le premiazioni di questo settore avranno un valore speciale anche perché questo è l’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo come ha ricordato il segretario dell’Unwto Taleb Rifai. 

News Correlate