Oltre 164 mln passeggeri nel 2016: studio Enac incorona Ryanair e Fiumicino

 

Nel 2016 sono transitati negli aeroporti nazionali 164.368.109 passeggeri in aumento del 4,8% rispetto al 2015. E’ quanto emerge dai ‘Dati di Traffico 2016’ dell’Enac. L’aeroporto principale si conferma quello di Fiumicino con oltre 41,5 milioni di passeggeri e oltre il 25% del totale del traffico. Sul podio, insieme a Fiumicino, gli scali di Milano Malpensa e Bergamo.

Per il 2016 la graduatoria totale di collegamenti nazionali e internazionali vede al primo posto la compagnia irlandese Ryanair, con Alitalia al secondo posto, ma che si conferma primo vettore per i collegamenti nazionali.

In aumento anche il numero dei movimenti aerei (decollo o atterraggio di un aeromobile su un aeroporto) del 2,4% rispetto al 2015, per un totale di 1.332.388 movimenti. Più rilevante, invece – evidenzia la nota dell’Enac – l’aumento del trasporto cargo (merce + posta) con un totale di 998.856 tonnellate, il 6,1% in più del 2015.

Il mese che ha registrato il maggior numero di passeggeri è stato luglio, diversamente dal 2015 in cui il mese di agosto aveva registrato il più alto numero di passeggeri, mentre gennaio è stato il mese con il minor traffico, a differenza dell’anno precedente in cui tale primato era del mese di febbraio.

Guardando infine alla ripartizione della quota di mercato di traffico aereo complessivo, la somma di quello nazionale e internazionale, tra vettori tradizionali e low cost, emerge una crescita costante del segmento low cost: i vettori tradizionali hanno una quota del 50,5% con 83.080.386 passeggeri (+2,54% sul 2015), mentre quelli low cost una quota del 49,5% con 81.287.723 passeggeri (+7,04% sul 2015).

https://www.enac.gov.it/repository/ContentManagement/information/N1512426776/Dati_di_Traffico_2016.pdf 

News Correlate